Presentazione del progetto Ismea presso la “Corte degli Allori” di Giuliano di Lecce
Giovani agricoltori
11 Febbraio 2016
Garanzia Giovani, Misura 2B
30 Aprile 2016

Evento Confartigianato

ASCLA ha da tempo avviato una collaborazione stabile con Confartigianato Imprese Lecce mediante la costituzione dell’associazione FormaImprese che fornisce alle aziende servizi formativi e consulenza personalizzata e di qualità. In seguito alle numerose e importanti novità a favore degli artigiani e delle piccole imprese in materia di ammortizzatori sociali e politiche attive del lavoro abbiamo pensato di organizzare l’evento informativo dal titolo «Ammortizzatori sociali e politiche attive del lavoro: opportunità per l’artigianato e per le piccole imprese».

L’iniziativa è promossa da Confartigianato Imprese Lecce, in collaborazione con l’Ordine dei dottori commercialisti di Lecce, l’Ordine dei consulenti del lavoro della provincia di Lecce e la fondazione Messapia e si terrà il 18 marzo alle ore 18 a Casarano, nel cinema-teatro Manzoni, in via vecchia Matino.

Al centro del convegno le novità legislative in materia di sostegno al reddito e politiche attive del lavoro. Va detto che il legislatore ha voluto affidare alle parti sociali un ruolo centrale, così come agli enti bilaterali paritetici che rappresentano una risposta concreta nell’attuale scenario economico e sociale.

Dopo i saluti di Gianni Stefano, sindaco di Casarano e di Luigi Derniolo, presidente di Confartigianato Lecce, prenderà la parola Cesare Fumagalli, segretario generale di Confartigianato Imprese. Seguiranno gli intereventi di Antonio Nicolì, segretario provinciale Cisl; Salvatore Arnesano, segretario provinciale Cgil; Salvatore Giannetto, segretario provinciale Uil; Antonio Lezzi, presidente dell’Ordine dei consulenti del lavoro; Rosario Giorgio Costa, presidente dell’Ordine dei commercialisti; Marcello Marchetti, presidente fondazione Messapia; Dario Longo, presidente dell’Ente bilaterale dell’artigianato pugliese (Ebap). Concludono i lavori Sebastiano Leo, assessore regionale al Lavoro e l’onorevole Teresa Bellanova, viceministro allo Sviluppo economico

Contatto diretto